Acqui Terme

Droga in gabbie per piccioni, 3 arresti

Nascondeva la droga, cocaina e hashish, nelle gabbie per i piccioni d'allevamento, convinto che in caso di perquisizione nessuno avrebbe pensato di cercarla lì e, quand'anche lo avesse fatto, gli escrementi ne avrebbero 'coperto' l'odore anche ai cani addestrati. Ma i carabinieri del comando provinciale di Alessandria impegnati nell'operazione 'Pigeon' (Piccione), hanno scoperto lo stratagemma e arrestato 3 albanesi di 35, 39 e 29 anni; un connazionale è ricercato. Con loro coinvolto anche un italiano 56enne per il quale è stato disposto l'obbligo quotidiano di presentazione alla pg. Con quest'operazione i carabinieri hanno stroncato un fiorente mercato di spaccio nell'Acquese, grazie anche alle segnalazioni di alcuni residenti vicino allo stabile abitato da 2 degli arrestati, insospettiti da un insolito viavai. Gli investigatori sono risaliti alla cascina con le gabbie in cui il 35enne, soggetto di spicco del sodalizio, allevava i piccioni. Gli episodi di spaccio sarebbero oltre 300.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963