Dodici indagati per truffa su cigs

I Finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza, nell'ambito dell'operazione "Buen retiro", hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal gip, sottoponendo a vincolo numerose disponibilità finanziarie, un'autovettura e un immobile per oltre 500 mila euro. L'amministratore dell'impresa di legatoria industriale, con sedi a Vicenza, Lavis e Marano Vicentino, e tutti gli undici dipendenti che hanno usufruito, a vario titolo in modo illecito, di trattamenti previdenziali non dovuti, sono indagati per truffa aggravata.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino (venezia)
  2. Il Gazzettino (venezia)
  3. Il Gazzettino (venezia)
  4. Rovigo Oggi
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Agna

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...