Alpinista precipita da gruppo del Catinaccio, salvo

Intervento del soccorso alpino sulla Torre Cigolade, nel gruppo del Catinaccio, per recuperare uno scalatore precipitato per una sessantina di metri e la compagna di cordata, bloccata in parete. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo, 41 anni del posto, stava procedendo da primo di cordata quando probabilmente ha perso l'appiglio ed è scivolato, sbattendo violentemente sulla parete. E'ì stato recuperato alla base della parete e trasportato con l'elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento con politraumi. L'elicottero ha poi recuperato la compagna di cordata tramite il verricello e l'ha trasportata a valle. E' stata ricoverata all'ospedale di Cavalese per ferite alle mani.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Alto Garda e Ledro

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...