Piazzale Regione Marche per Emanuela Loi

Da oggi il piazzale antistante Palazzo Leopardi ad Ancona, una delle sedi della Regione Marche, è intitolato a Emanuela Loi, la 24enne agente di scorta uccisa insieme quattro colleghi e al magistrato Paolo Borsellino nella strage di via D'Amelio a Palermo 1l 19 luglio 1992, prima agente donna della Polizia di Stato a cadere in servizio. Ala cerimonia ha partecipato Claudia Loi, la sorella maggiore, che tiene vivo il ricordo di Emanuela nelle scuole. La cerimonia è stata promossa da Giunta e Consiglio regionale, dopo una mozione presentata dalla consigliera Elena Leonardi (Fdi) e una successiva risoluzione di vari consiglieri, approvata all'unanimità. Prima dell'inaugurazione, un momento istituzionale nell'Aula consiliare al quale hanno partecipato 87 studenti e insegnanti di tre scuole di Ancona, rappresentanze delle forze di polizia, i presidenti Ceriscioli e Mastrovincenzo, il questore, il prefetto, l'assessore Bora Leonardi. "Importante è trasformare il dolore in testimonianza" ha detto Claudia Loi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Comune Ancona
  2. ANSA
  3. Corriere Adriatico
  4. Senigallia Notizie
  5. Senigallia Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ancona

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...