Beni culturali,22 mila visite a dicembre

I siti culturali valdostani sono stati i protagonisti dell'avvio della stagione turistica invernale in Valle d'Aosta, facendo registrare circa 22 mila presenze, di cui 15 mila nei castelli, nel solo mese di dicembre. Tra le attrattive principali spicca la mostra Dinosauri in carne e ossa (aperta fino all'8 marzo) che ha portato all'Area megalitica di Aosta quasi 5 mila 500 persone. Interesse anche per il Castello Gamba di Chatillon che ha ospitato oltre 2 mila 500 visitatori della collezione di arte moderna e contemporanea, ma anche degli eventi rivolti alla famiglia come Château Noël con l'allegra e inusuale Carovana di Natale e la mostra Château Brick con le originali creazioni di mattoncini LEGO e i divertenti laboratori di meccanica e robotica. Buona partecipazione anche all'iniziativa Tè al castello, visita-racconto del castello di Issogne durante il servizio del tè (576 partecipanti). Le mostre allestite ad Aosta hanno infine richiamato quasi 3 mila 600 visitatori.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aosta

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963