Aosta

Strappa orecchio a moglie, arrestato

Dopo un litigio per motivi di gelosia degenerato in una colluttazione, ha addentato l'orecchio sinistro della moglie, amputandolo quasi completamente e causandole una "deformazione dell'aspetto fisico, con permanenti lesioni al viso", fa sapere la questura di Aosta. L'uomo (P. A. Y.), giovane dominicano residente nel capoluogo valdostano, è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del gip. L'ordinanza è stata eseguita dalla squadra mobile. I fatti risalgono a una serata dello scorso novembre, quando la donna aveva contattato il numero unico di emergenza 112 e sul posto era giunta la polizia. Gli agenti avevano constatato che aveva appena subito l'amputazione di una parte dell'orecchio, che l'uomo aveva gettato a terra prima di dileguarsi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963