Incendio in casa,mamma in fuga con bimbo

Le fiamme divampate a causa di un corto circuito della lavatrice, costringono la mamma ad uscire di casa in fretta insieme al suo bimbo di un anno. E' accaduto verso le 13:30 a Casette verdini di Macerata in un appartamento di via Montemilone. La donna aveva appena messo a letto il piccolo quando, nel retrocucina, dalla lavatrice in funzione è partito uno scoppio seguito da fiamme alte e fumo. Subito la giovane madre ha afferrato il bimbo e ha lasciato l'abitazione. A dare l'allarme è stato uno dei vicini di casa. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco di Macerata che hanno domato le fiamme in pochi minuti senza ulteriori conseguenze. Mamma e bambino sono stati sottoposti ad esame medico ma non risulterebbero aver risentito del fumo che aveva invaso la casa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PicenoTime
  2. PicenoTime
  3. PicenoTime
  4. PicenoTime
  5. PicenoTime

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Appignano del Tronto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...