Sisma, dissequestrare somma Pazzaglini

Dissequestrare 10.300 euro bloccati al sindaco di Visso e senatore leghista, Giuliano Pazzaglini. Lo hanno chiesto al Tribunale del Riesame di Macerata, i legali del politico nel procedimento in cui è accusato di peculato per aver non aver messo nel bilancio comunale la somma consegnatagli da un gruppo di motociclisti il 14 maggio del 2017 per essere destinata alle casette dell'area dei Laghetti per i commercianti terremotati. Il tribunale si è riservato la decisione. La difesa ha argomentato che la somma era stata data a Pazzaglini fiduciariamente per cui non era necessario far passare quella cifra nel bilancio comunale. E d'altra parte, hanno osservato ancora i legali, alla realizzazione delle casette hanno contribuito proprio i fondi raccolti nel motoraduno.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. PicenoTime
  2. PicenoTime
  3. PicenoTime
  4. PicenoTime
  5. PicenoTime

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Appignano del Tronto

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...