Arcade

Mose: Zaia, no totale a emendamento Mit

"Non sono d'accordo su una riga di quell'emendamento e mi adopererò perché non venga approvato. Il Mose è un'opera nazionale e se ne deve occupare il Governo": il Presidente del Veneto, Luca Zaia, boccia i contenuti di un emendamento del Mit, presentato sulla cosiddetta "legge sblocca cantieri", secondo il quale la dotazione finanziaria per una nuova gestione commissariale che porti a termine i lavori dovrebbe essere raccolti anche attraverso l'introduzione di un'apposita tassa di scopo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie