Ardauli

Raid contro frutteto sindaco Nuorese

Nuovo atto intimidatorio ai danni di un sindaco in Sardegna. Stavolta nel mirino è finito il primo cittadino di Lotzorai (Nuoro), Antonello Rubiu. Secondo quanto riporta l'Unione Sarda, il suo frutteto è stato distrutto a roncolate: 50 piante sono state abbattute nel terreno comunale in concessione in località Pranu 'e Suergiu, tra Lotzorai e Talana, in Ogliastra. Il raid risalirebbe alla notte tra martedì 26 e mercoledì 27 scorsi. Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di Tortolì che non escludono che il movente sia legato all'attività amministrativa del sindaco. Dall'inizio dell'anno sono nove gli atti intimidatori ai danni di amministratori locali dell'Isola.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie