Ardore

Donna ridotta in schiavitù, due arresti

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 13 MAR - Una donna di 40 anni, per oltre un ventennio, sarebbe stata in balia di due aguzzini che l'hanno tormentata, usandole violenze, fisiche, sessuali e morali, d'ogni genere. Due persone R.R. di 70 anni, di Cittanova, e F.R.D., di 55, di Polistena, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Ps di Gioia Tauro con l'accusa per il settantenne di riduzione in schiavitù e per l'altro di atti persecutori. Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un'ordinanza emessa dal Gip di Reggio su richiesta della Procura.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie