Asti

Bocconi avvelenati su colline astigiane

Bocconi avvelenati e con frammenti di vetro e lamette sono stati rinvenuti nell'Astigiano. Avrebbero potuto uccidere cani da tartufo e animali selvatici. L'intervento dei carabinieri di Canelli e dei Forestali ha evitato la morte di almeno un cane da tartufo ad Agliano Terme (Asti). La presenza dell'esca mortale era stata segnalata ai militari da un cercatore di tartufi. Le prime verifiche investigative, supportate dall'unità cinofila antiveleno dei Carabinieri Forestali di Cuneo, hanno permesso di mettere in sicurezza la zona, per un raggio di dieci chilometri, e di individuare altri bocconi. Li ha scovati Kira, il cane esperto dell'unità cinofila.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963