Ai domiciliari con l'hascisc: arrestato

Un uomo di 30 anni, di Venosa (Potenza), è stato trasferito dagli arresti domiciliari al carcere di Potenza dai Carabinieri dopo che in casa sua i militari hanno trovato 170 grammi di hascisc. L'uomo è accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, tentata evasione, lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Avigliano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...