Coltiva canapa indoor con 2mila piante

Duemila piante di canapa indiana sono state sequestrate in una cascina di Case Sparse, a Balzola, nell'Alessandrino. A scoprirle la polizia, secondo cui si tratta della più grande coltivazione 'indoor' dello stupefacente mai individuata nella provincia e una delle più estese in Italia. Arrestato un albanese di 25 anni, che per alimentare le 120 lampade installate nella cascina aveva creato un allacciamento abusivo ad un traliccio dell'Enel, per un furto di energia di 500 euro al giorno. La piantagione avrebbe fornito un carico di 400 chili di droga, per un valore di oltre 3 milioni di euro. Le indagini proseguono per individuare eventuali complici dell'albanese.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria News
  2. Alessandria News
  3. Alessandria News
  4. Il Monferrato
  5. Alessandria News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Avolasca

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...