Azeglio

Atp finals:Regione-Comune ai ferri corti

L'istituzione di una 'cabina di regia' per l'organizzazione delle Atp finals, il torneo di tennis che Torino ospiterà dal 2021, non piace alla Regione Piemonte. "Nessuno ci ha comunicato né l'intenzione di formare un simile gruppo di lavoro, né il fatto che il gruppo fosse già stato formato, con tanto di nomi scelti per i ruoli apicali", osservano gli assessori regionali allo Sport e al Bilancio, Fabrizio Ricca e Andrea Tronzano. La critica dei due esponenti della giunta regionale è sottile: "non possiamo che essere felici nell'apprendere che i lavori per organizzare gli Atp finals sono così avanzati". E chissà che il Comune, aggiungono, "non abbia più necessità anche dei 7,5 milioni per organizzare l'evento. Se così fosse - concludono - potremmo destinare l'ingente somma per numerosi altri progetti". "La cabina di regia riguarda solo i servizi comunali - replica la Città - non si tratta del comitato organizzatore per la cui composizione dovranno incontrarsi tutte le istituzioni coinvolte".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie