Trapianti rene, 5mila in Piemonte

Il Piemonte taglia il traguardo dei 5mila trapianti di rene a 38 anni dal primo. Gli ultimi due domenica 11 agosto alle Molinette di Torino, su un paziente in dialisi da più di dieci anni, e all'ospedale Maggiore della Carità di Novara, su un ricevente che lo attendeva dal 2014. Gli organi provenivano da un donatore piemontese deceduto per emorragia cerebrale. I trapianti di entrambi i reni sono stati 190, 133 quelli effettuati in combinazione con altri organi (pancreas, fegato o cuore), 300 quelli da donatore vivente. E' una pratica consolidata il trapianto in cui donatore e ricevente non sono compatibili per gruppo sanguigno AB0. Eppure, un'attività di trapianto numericamente così importante non è sufficiente a rispondere alle esigenze di coloro che aspettano un organo. Le persone che in Piemonte attendono un rene sono 813, con un tempo di attesa mediano di circa un anno e mezzo. Il 29 % di questi pazienti risiedono in regioni diverse dal Piemonte.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. News Biella
  2. News Biella
  3. Novara NetWeek
  4. News Biella
  5. News Biella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Azeglio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...