Reagisce a Cc sequestro furgone, arresto

SAN CALOGERO (VIBO VALENTIA), 28 DIC - Si è scagliato contro i militari che gli notificavano un provvedimenti di sequestro del suo furgone coinvolto in un incidente tentando di colpirli a calci e pugni. Un commerciante ambulante di origine marocchina, di 56 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a San Calogero con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. L'uomo, legalmente residente in Italia e non nuovo ad episodi del genere, dopo che i militari erano intervenuti a seguito di un incidente stradale con diversi mezzi coinvolti, in stato di alterazione alcolica ha iniziato ad inveire proferendo minacce e tentando un'aggressione evitata solo per la pronta reazione dei carabinieri.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ApprodoNews
  2. Strill.it
  3. Messina Magazine
  4. Messina Magazine
  5. Lamezia Click

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagnara Calabra

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...