Bagnaria

Arresto non convalidato, preside libera

E' libera la preside Anna Rita Zappulla, la professoressa arrestata alla frontiera di Ventimiglia sabato scorso con l'accusa di peculato per aver usato a fini personali l'auto della scuola. L'arresto non è stato convalidato. Lo riferisce il suo legale, l'avvocato Andrea Rovere. "Le è stato contestato il solo peculato d'uso e per questo tipo di reato non è possibile comminare alcuna misura cautelare", afferma l'avvocato. "Quell'arresto è stato un errore", ha detto Rovere.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie