Furto carte carburante Comune,arrestato

Lavorava come addetto del parco auto del Comune di Ferrara, nel magazzino della sede distaccata in via Marconi, prima periferia della città. E dunque aveva accesso alle carte di credito comunali per l'acquisto del carburante. Con queste il dipendente comunale acquistava la benzina e poi la rivendeva sottocosto, a un euro al litro. Lui, 40enne, ferrarese, è stato scoperto da tempo e le indagini hanno portato all'arresto scattato con ordine di custodia del gip Carlo Negri su richiesta del pm Ciro Alberto Savino che ha coordinato i carabinieri di Ferrara. L'uomo, anche con l'aiuto della sua compagna, lei solo denunciata per furto aggravato, da marzo aveva messo in piedi questo commercio. Anche i clienti sono stati denunciati, sei persone, per ricettazione, in quanto consapevoli che la benzina acquistata era stata procurata in maniera illecita.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagnolo di po

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...