Tenta di dar fuoco a moglie, arrestato

Ha cosparso la moglie di liquido infiammabile por darle fuoco al culmine di un litigio ma è stato bloccato da un familiare ed arrestato dai carabinieri. Accade a Castelmassa (Rovigo) dove i carabinieri hanno bloccato un cittadino marocchino, 26enne regolarmente residente in Italia, dopo che all'interno della sua abitazione al culmine di un litigio con la moglie 20enne sua connazionale l'ha cosparsa di liquido infiammabile, venendo però subito bloccato da un familiare presente in casa. La giovane donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 e ricoverata in ospedale per le cure del caso. L'uomo è stato portato nella casa circondariale di Rovigo con l'accusa di tentato omicidio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bagnolo di po

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...