Pioli, Napoli forte ma noi preparati

"Mi aspetto un Napoli molto motivato al di là della sconfitta subita un anno fa contro di noi, è una squadra diversa, Ancelotti ha trasmesso altre idee ma è e resta un Napoli molto imprevedibile. Dunque sarà una sfida difficile, ma noi siamo preparati per cercare di sfruttare questa occasione, l'importante sarà giocare da Fiorentina". Lo ha detto Stefano Pioli aspettando il big match di domani al Franchi contro i partenopei. "E' presto per definirla una gara 'spartiacque' per noi, la stagione è ancora lunga - ha sottolineato il tecnico viola -. Ma se vogliamo fare meglio del girone d'andata bisogna arrivare almeno a 60 punti, ne mancano ancora 29, ogni occasione quindi dev'essere quella giusta". Tra i viola, però, è emergenza in difesa. Oltre alla squalifica di Milenkovic e ai dubbi legati a Vitor Hugo, è in forse anche Laurini. Al riguardo saranno decisivi i provini in programma domani mattina.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Barberino Val d'Elsa

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...