Arte: danneggiata teca opera Kounellis esposta in Puglia

E' stato danneggiato in una mostra a Novoli il vetro di protezione di una teca che contiene un'opera di Jannis Kounellis, esposta nuovamente in occasione della Fòcara, tradizionale falò che si accende ogni anno proprio il 16 gennaio. L'artista l'aveva realizzata per la Fòcara nel 2015 ed è composta da bicchieri anneriti dal fumo di candele e posti a formare una croce, che s'interseca con una rosa. Gli organizzatori della mostra, inaugurata il 12 gennaio e aperta fino al 19 al Palazzo Baronale, precisano che è stato infranto solo il vetro di protezione e che "l'opera è integra". E' stata ritirata dall'esposizione - che ospita opere anche di Paladino, Nespolo, Nagasawa, Baruchello - in attesa di individuare il modo adeguato di ripristinare la protezione. Il danno è stato scoperto ieri alla chiusura serale della mostra e oggi i tecnici del Comune e il sindaco Marco De Luca hanno compiuto un sopralluogo; sarà la Polizia municipale ad accertare se si è trattato di un incidente o di gesto vandalico. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AndriaViva
  2. GravinaLife
  3. Comune di Bari
  4. Quotidiano Italiano Bari
  5. La gazzetta del mezzogiorno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963