Barca scafista diventa biblioteca

Otto minori sottoposti a misure penali o in carico ai servizi di comunità del Comune di Bari hanno restaurato Kalimchè, l'imbarcazione confiscata alla criminalità organizzata, utilizzata per il traffico di esseri umani da Bodrum a Otranto, concessa dal Ministero della Giustizia per le attività di riabilitazione dei giovani in situazione di disagio e che oggi, dopo quasi un anno di lavoro, è tornata in mare. L'inaugurazione è avvenuta nel porto di Bari con don Luigi Ciotti, fondatore di Libera. Il progetto, dal nome 'Il Cantiere d'Amare', realizzato dall'associazione di promozione sociale 'Marcobaleno' di Bari, è risultato vincitore dell'edizione 2018 del concorso 'Orizzonti solidali' promosso dalla Fondazione Megamark.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NoiNotizie
  2. Bari Repubblica
  3. Bari Today
  4. Bari Today
  5. Quotidiano Italiano Bari

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...