Paura per raid pescheria notte vigilia

È caccia all'uomo che ieri sera a Torre Annunziata (Napoli) ha fatto fuoco con una pistola ferendo in maniera non grave alle gambe due persone che si trovavano all'interno di una pescheria di via Roma, locale, come altri nella zona, particolarmente affollati nelle ore che precedono la vigilia di Capodanno. Ad indagare sul fatto sono gli agenti del locale commissariato. I feriti sono un dipendente dell'attività e un parente del titolare, quest'ultimo finanziere libero dal servizio al momento del raid. Tutto sarebbe iniziato da una lite per futili motivi. L'autore del raid sarebbe entrato in pescheria chiedendo di parlare col titolare ma sarebbe stato bloccato e invitato ad andare via. A questo punto avrebbe estratto una pistola e fatto fuoco due volte, prima di fare perdere le proprie tracce. I due feriti sono stati trasportati al pronto soccorso e successivamente ricoverati.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bellizzi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...