Vasto rogo nel Pordenonese, forse causa fuoco d'artificio

Un rogo di vaste dimensioni è divampato ieri sera, alle 23.50, in un bosco che costeggia il tracciato "Venezia delle Nevi", a Budoia nei pressi della Casera Campo sulle montagne del Pordenonese. Sul posto sono intervenute la prima partenza e la squadra dei vigili del fuoco di Maniago, anche con un'autobotte. Le cause dell'incendio, su cui indagano i Carabinieri della stazione di Polcenigo e la Forestale, sono ancora da accertare. Nessuna ipotesi al momento è stata esclusa. La scintilla potrebbe essere stata provocata da una lanterna cinese, lanciata poco prima di Capodanno, o anche da un fuoco d'artificio. Nella notte, in accordo con le squadre forestali e di protezione civile le operazioni di spegnimento sono state interrotte per riprendere questa mattina con l'uso dell'elicottero. Il presidio notturno è stato garantito dalla Forestale. Diversi gli uomini e i mezzi impiegati. E' stato allestito un presidio antincendio con un vascone di caricamento per permettere il rifornimento dell'elicottero.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Belluno Press
  2. Belluno Press
  3. Belluno Press
  4. VenetoEconomia
  5. Belluno Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Belluno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...