Belvedere Langhe

Piaggio Aero: sindacati preoccupati

Dopo le parole del ministro Elisabetta Trenta sulla presunta inadeguatezza del progetto del drone P1HH di Piaggio Aero, c'è grande preoccupazione tra i sindacati e i lavoratori del gruppo, in presidio sotto la sede dell'Unione Industriali di Savona in attesa di incontrare il commissario Vincenzo Nicastro. "Non possiamo essere d'accordo perché Piaggio deve essere supportata anche nel settore della Difesa - dice Andrea Pasa (Cgil) -. La precedente proprietà ha speso quasi 1 miliardo per sviluppare il P1HH, non certificarlo sarebbe una scelta scellerata". Accolta con favore invece l'apertura del ministro al rinnovamento della flotta di P180 attualmente a disposizione delle Forze Armate. "Da tempo chiediamo un incontro a Palazzo Chigi perché qua si fa tutto e il contrario di tutto, con commissioni convocate e sconvocate per una decisione che sembrava già definitiva. I lavoratori Piaggio non chiedono assistenzialismo, ma supporto per un prodotto italiano di eccellenza", dice Alessandro Vella (Fim Cisl).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie