Siccità: Enpa chiede a Toti stop a pesca

Per la siccità che ha ridotto la portata d'acqua dei torrenti e fatto calare il livello dei laghi, l'Enpa savonese ha chiesto alla Regione di sospendere la pesca nelle acque interne. "Nel lago di Osiglia l'acqua è scesa di 11 metri, i torrenti sono quasi asciutti, compresi i maggiori come Letimbro, Bormida, Centa, Teiro, Sansobbia, Maremola. Le scarse nevicate e le scarse piogge hanno ridotto i corsi d'acqua a rigagnoli, laghi, laghetti e bacini a stagni, con aumento della concentrazione degli inquinanti", sottolinea l'Enpa. Questa condizione, per l'Enpa "genera sofferenze a animali e in particolare alla fauna ittica. La legge regionale sulla pesca sportiva prevede, in caso di siccità, che l'attività venga sospesa: la stagione si è aperta il 24 febbraio e, se non interverrà la Regione, continuerà fino al 6 ottobre. L'Enpa savonese - si legge in una nota - ha chiesto al governatore Toti lo stop alla pesca e il recupero della fauna ittica rimasta intrappolata in pozze isolate per liberarla in acque correnti".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IdeaWebTv
  2. IdeaWebTv
  3. Targatocn.it
  4. Targatocn.it
  5. Targatocn.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Belvedere Langhe

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...