Coppa Italia: Atalanta; Gollini "non si può vincere sempre"

"Non si può vincere sempre". È il lapidario commento di Pierluigi Gollini, portiere dell'Atalanta, sull'eliminazione nell'ottavo di Coppa Italia in casa della Fiorentina: "L'anno scorso in questa competizione avevamo vinto due partite importanti - prosegue, riferendosi alla semifinale di ritorno della passata edizione proprio coi viola e al quarto vinto sulla Juventus -. Ovviamente per ieri dispiace anche a me, ma adesso comincia il girone di ritorno dove regaleremo tante soddisfazioni ai tifosi". Gollini si appresta a ospitare la Spal a Bergamo lunedì prossimo da ex (giovanili): "Si riparte dal campionato con un occhio anche alla Champions League - prosegue Gollini nell'evento coi tifosi a Oriocenter per foto e autografi -. L'attacco sta continuando a fare cose egregie, ora puntiamo a prendere qualche gol in meno. I nostri obiettivi non finiscono certo con la sconfitta di ieri". La chiosa è un moto d'orgoglio per quel colpo di testa di Junior Moraes alzato in corner l'11 dicembre scorso a Kharkiv nella partita decisiva per la qualificazione agli ottavi col Valencia: "Di parate se ne fanno tante e di solito si dimenticano, ma quella con lo Shakhtar credo proprio che me la ricorderò per sempre". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Monza Today
  2. EcodiBergamo
  3. EcodiBergamo
  4. Milano Repubblica
  5. EcodiBergamo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bergamo

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963