Bessude

Pozzecco, Trieste squadra più in forma

"È la squadra più in forma del campionato, quella che in questo momento sta giocando meglio e che sta mettendo in campo una grandissima pallacanestro". A dispetto dei 14 risultati utili di fila della sua Dinamo Banco di Sardegna, della Fiba Europe Cup vinta e della riconquista di un posto per i playoff che ora andrà difeso con le unghie, per il coach Gianmarco Pozzecco la formazione della serie A in stato di grazia è Trieste. Smaltita l'euforia per il primo trofeo continentale di Sassari, l'allenatore dei biancoblu mette tutti in allerta in vista dello scontro diretto che andrà in scena domenica al Pala Rubini, nella sua città. "Le vicende societarie hanno dato al gruppo una spinta di energia e determinazione che li sta portando a perseguire in modo concreto e solido il proprio obiettivo", afferma. "Non sarà una gara semplice, anche per via del pubblico e del clima decisamente positivo che sta accompagnando il percorso di Trieste". Detto questo, "noi veniamo dalla vittoria della coppa europea, ma saremo davanti a una sfida complessa, tanto più in questo momento, perciò dovremo giocare la nostra pallacanestro e cercando di non fare esprimere loro il potenziale, controllando il ritmo e il contropiede", dichiara Pozzecco, che si attende una prova di maturità. "Questa partita sarà importante per vedere la reazione della squadra dopo la vittoria in Europa - conclude - sono certo che i miei ragazzi l'affronteranno come sempre con grande intelligenza, con responsabilità e con la giusta carica". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie