830kg droga in garage, arresto a Livorno

Nel suo garage aveva 830 kg di droga, di cui 564 kg di marijuana e 266 kg di hashish, per un valore di oltre 2 milioni di euro. Per questo un 35enne di origine albanese, incensurato, è stato arrestato dalla squadra mobile di Livorno per detenzione ai fini di spaccio. L'operazione che ha portato all'arresto dell'uomo, operaio di una ditta di manutenzioni livornese, è partita da una segnalazione anonima su YouPol che raccontava di uno straniero che nella zona Montebello girava per il quartiere con una pistola a bordo di un'auto grigia. Dopo servizi di osservazione e pedinamenti gli agenti hanno rintracciato l'uomo a bordo dell'auto mentre era intento a entrare nel garage, in via Ebat. All'interno del mezzo, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una pistola giocattolo, privata del tappo rosso, con caricatore privo di munizionamento e una scatola in cartone con 13 cartucce a salve. La pistola giocattolo è costata al 35enne una prima denuncia. Poi la perquisizione del garage con la scoperta della droga.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bibbona

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...