Alla Strabologna con un esoscheletro

Domenica 26 maggio, Omar Bartolacelli sarà ospite della StraBologna per raccontare la sua storia di ragazzo diversamente abile e come, dopo un brutto incidente sul lavoro che lo ha costretto in sedia rotelle, sia riuscito a riavere una vita indipendente e piena di impegni anche sportivi. Alla stacittadina di podismo amatoriale organizzata dalla Uisp, Omar camminerà utilizzando un esoscheletro per dimostrare quanto questa tecnologia sia importante nella fase di riabilitazione. Il 35enne residente a Sant'Agata Bolognese dapprima volontario di pubblica assistenza ha trasformato la sua passione in un lavoro. Dal 2011 a causa di un incidente sul lavoro è costretto a muoversi su una piccola carrozzina. Dopo una dura riabilitazione è rientrato al lavoro nella centrale operativa del 118. Dopo quasi otto anni dall'incidente, si è ricostruito una vita autonoma e pratica molto sport. Il 26 maggio sarà appunto alla StraBologna "per fare due passi insieme a voi, per dimostrarvi che la disabilita non è un limite".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TBW
  2. Bologna Repubblica
  3. TBW
  4. TBW
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bologna

    FARMACIE DI TURNO