Calcio: Turati esordio a 18 anni,'ora telefono a mamma'

"A fine partita Buffon mi ha fatto i complimenti, è stato un onore giocare contro di lui, l'idolo di tutti i bambini. Da ragazzo guardavo lui...". Non sta nella pelle Stefano Turati, 18 anni e due mesi, che all'esordio in serie A riesce nell'impresa di costringere al pari con le sue parate niente meno che la Juventus. "All'inizio ero molto emozionato, mi sono sbloccato dopo un filtrante per Locatelli - racconta il portiere ai microfoni di Dazn - E' stata una emozione incredibile e una sensazione enorme, mi sento come in una bolla...". La parata più difficile, sostiene, è stata "quella su Ronaldo". Poi via di corsa negli spogliatoi. "Chi chiamo per prima? Mia mamma...".(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sesto Potere
  2. Sesto Potere
  3. Bologna Repubblica
  4. Bologna Today
  5. Bologna Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bologna

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963