Bologna

Zuppi con i Vvf per Santa Barbara

"Barbara significa straniera, questo ricorda che, per i Vigili del fuoco, nessuno è straniero. L'aiuto nel'emergenza riguarda tutti. Ci aiutano a capire che il loro servizio è possibile perché sono una squadra e possono contare sempre l'uno sull'altro". Così l'arcivescovo di Bologna, cardinale Matteo Maria Zuppi, durante l'omelia per le celebrazione di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco. Al comando di Bologna si è svolta la celebrazione, un momento per fare il punto sulle attività delle squadre che, solo nel Bolognese nell'ultimo anno, hanno eseguito 17.131 interventi di soccorso. Il comandante provinciale Michele De Vincentis, che presto lascerà Bologna per la Puglia dove è stato nominato direttore regionale, ha annunciato: "A brevissimo sarà firmato un decreto di riorganizzazione del Corpo nazionale, in cui saranno ripartiti 1.500 nuove unità di personale. Bologna dovrebbe avere tra le 40 e le 50 unità in più questo ci consentirà di aprire un nuovo distaccamento a San Lazzaro di Savena".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963