Bolzano

Gdf scopre lavoratori nero e irregolari

In seguito ad accertamenti condotti su una società con sede a Salorno ed operante nel settore del trasporto di merci su strada, la Guardia di finanza della Tenenza di Egna, con la collaborazione dei funzionari dell'Inps di Bolzano e Trento, ha scoperto 14 lavoratori in nero e 60 irregolari. Secondo la Guardia di finanza, la società effettuava i versamenti dei contributi previdenziali ed assistenziali in misura inferiore rispetto agli importi dovuti, per una differenza accertata di oltre 205.000 euro. A carico della società sottoposta ad ispezione fiscale e previdenziale, inoltre, sono state contestate, pertanto, sanzioni amministrative, in materia di lavoro, per oltre 106.000 euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963