Bolzano

Nuova installazione al muro ex lager di via Resia a Bolzano

Anteprima stampa per la presentazione della nuova installazione multimediale promossa dalla Città capoluogo posta a fianco del muro dell'ex Lager di via Resia e rendere così omaggio a tutte le vittime che hanno incrociato il loro destino con questo luogo di prigionia. Per molti di essi il campo bolzanino fu solo una tappa verso i campi di sterminio nazisti da cui non fecero più ritorno. Tra 32 lastre di vetro incastonate in un muro di acciaio, a partire da domani venerdì 25 ottobre, scorreranno i nomi (circa 8.000) di tutti coloro che sono stati deportati nel Lager di via Resia. I nomi saranno anche caricati e disponibili da lunedì 28 ottobre nella sezione dedicata del sito Internet comunale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963