Trentino muore in ValBadia per un malore

Daniel Ioriatti, 37 anni di Baselga di Piné, è morto stroncato da un malore in Val Badia sul sentiero che porta al rifugio Cavazza al Pisciadù. L'uomo appassionato di montagna aveva appena finito di scalare la ferrata Tridentina insieme al figlio di 10 anni ed un amico, quando si è accasciato per un malore. Il figlio ha chiamato l'amico che ha allertato i soccorsi, ma nonostante l'intervento tempestivo, per l'uomo non c'è più stato nulla da fare. E' morto durante il trasporto con l'elicottero verso l'ospdeale di Brunico.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bolzano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963