Bordano

Alimentare: Consorzio S. Daniele, produzione cresce del 5,4%

Aumenta del 5,4%, nel 2018 rispetto al 2017, la produzione di prosciutto di San Daniele, per un totale di 2.787.812 cosce di suino avviate alla lavorazione. In crescita anche le vendite, che segnano un +1,5% sull'anno precedente. La produzione di pre-affettato in vaschetta continua ad affermarsi come trend di vendita più performante; sono stati affettati in totale 404.472 prosciutti (+6,7% sul 2017) che hanno prodotto oltre 23 milioni di confezioni certificate, per una crescita del 3,7% rispetto al 2017, per un totale di 1.937.737 chili (+6,2%). Sono alcuni dati del bilancio 2018 diffusi dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Rispetto al 2017, il Prosciutto di San Daniele DOP ha visto crescere la quota export nei paesi extra Ue assestandosi al 45% del totale; a questo dato corrisponde una leggera flessione delle vendite nei paesi comunitari, con un valore del 55%. In generale, si registrano buone performance nei mercati di Australia e Stati Uniti, oltre che di Germania e Francia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie