Bordano

Calcio: Udinese, Tudor "fare bene e raccogliere punti"

"Penso solo a fare bene. Focalizziamoci su questo, senza pensare né al passato né al futuro. Fare bene domenica dopo domenica è l'unica cosa che conta". Lo ha detto il nuovo tecnico dell'Udinese, Igor Tudor, subentrato a Davide Nicola e presentato oggi. "Il contratto con Tudor era stato risolto ed è stato firmato uno nuovo con scadenza 30 giugno 2019", ha spiegato il ds Collavino motivando la scelta del suo ritorno per una serie di motivi. Primo "la tempistica: a undici gare dal termine, con 25 punti, contano i fatti. E il calendario: ci accingiamo a delle partite ravvicinate, giocheremo cinque gare in due settimane. Conosce squadra, società, ambiente, la maggior parte dei tecnici con cui ha lavorato e ha qualità tecniche e caratteriali per raggiungere l'obiettivo più immediato: la salvezza".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie