Bordano

Lavoro: Ires Fvg, in 2018 partite Iva cresciute del 2,2%

Nel corso del 2018 in Friuli Venezia Giulia sono state aperte oltre 8.200 nuove partite Iva, quasi 180 in più rispetto all'anno precedente (+2,2%), mentre a livello nazionale si osserva una sostanziale stabilità (-0,5%). Lo rileva uno studio dell'Ires Fvg su dati del Mef. In regione, a registrare il maggior incremento lo scorso anno, sottolinea lo studio curato da Alessandro Russo, sono state le province di Udine (+3,5%) e Trieste (+2,8%); Pordenone ha fatto registrare un incremento di poche unità, Gorizia un modesto calo. L'aumento, sottolinea lo studio, ha riguardato in particolare le società di capitali (+57 unità) e le persone fisiche (+127). Il 60% delle nuove aperture è stato effettuato da uomini, ma rispetto al 2017 la crescita è stata più accentuata per la componente femminile (+3,6% contro il +1,2% dei maschi). L'incremento di maggiore entità si è registrato nella fascia di età inferiore ai 35 anni, mentre il settore interessato maggiormente è stato quello del commercio. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie