'Disturbi il cane', ferisce 20enne

E' finita con una coltellata il litigio tra un ventenne di origini egiziane intento a giocare da solo con un pallone in un piazzale alla periferia di Milano e un ragazzo all'apparenza un po' più grande di lui che dopo averlo accusato di disturbare il suo cane ed essersi lamentato ha tirato fuori un coltellino e non ha esitato a colpire. L'episodio, per cui la polizia sta cercando il proprietario del cane, è accaduto in zona Corvetto. Il ventenne, questa la sua versione, stava palleggiando nel parco in mezzo al piazzale, molti alberi e un'area giochi. Lì vicino c'era anche un italiano sui 25/30 anni con il suo cane che ha preso a lamentarsi con il giovane originario dell'Egitto sostenendo che con quel pallone stesse innervosendo il suo cane. Da lì un battibecco che si è trasformato in qualcosa di più pesante. Il padrone del cane ha tirato fuori un coltellino e ferito all'avambraccio sinistro il 20enne che viene portato al Policlinico per essere medicato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borghetto Lodigiano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...