Minaccia madre con coltello, arrestato

Un 28enne residente a Val Brembilla (Bergamo), pregiudicato per maltrattamenti in famiglia, è stato arrestato dai carabinieri di Zogno (Bergamo) per aver minacciato la madre con un coltello. Lo ha comunicato il Comando provinciale del capoluogo. In particolare, nella mattinata di ieri, dopo essere rientrato a casa, durante un diverbio avrebbe prima spinto e strattonato l'anziana; poi, successivamente avrebbe afferrato un coltello da cucina minacciandola di morte. La donna, impaurita, ha contattato i militari che, una volta giunti, hanno prelevato il ragazzo dall'abitazione e lo hanno portato in caserma per accertamenti. Al termine è stato tratto in arresto e portato in carcere a Bergamo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borghetto Lodigiano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...