'Naufragi', collettiva a Mau Torino

I 'naufragi' di cui parlano i giornali, raccontati da coloro che vi sopravvivono e dai testimoni, eventi che commuovono e che finiscono nei discorsi dei politici, sono eventi che riguardano solo le persone che ne sono vittime, o sono anche il paradigma di una società contemporanea smarrita che non trova più le sue sponde? E' la domanda che anima la mostra 'Naufragi', da oggi al 15 aprile al Mau Museo d'Arte urbana di Torino, ideata da Daniele d'Antonio. Vi sono esposte opere create ad hoc da artisti quali Vadis Bertaglia, Mono Carrasco, Daniele D'Antonio, Davide Fasolo, Vincenzo Fiorito,Marco Martz e Opiemme. "Mi è capitato, visitando gli studi di artisti che frequento - dice D'Antonio - di scoprire che molti di loro, nei loro percorsi artistici, e indipendentemente dagli altri, si sono imbattuti su questo tema, ognuno secondo le proprie sensibilità e forme espressive. Da questo ho tratto l'idea della mostra, al di là della tragica attualità del tema, ma come riflessione di tipo etico e collettivo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Torino Oggi.it
  2. La Stampa
  3. Eco del Chisone
  4. Torino Oggi.it
  5. AostaCronaca.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Borgone Susa

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...