Ordigno inesploso in Municipio Ogliastra

Un ordigno artigianale è stato posizionato davanti al Municipio di Talana, in Ogliastra, ma non è esploso. L'ordigno è stato ritrovato stamattina davanti al portone di ingresso dell'edificio da un operaio comunale. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Talana e di Urzulei con i colleghi della squadriglia di Lanusei. E' stato necessario anche l'intervento degli artificieri dello Squadrone Cacciatori per mettere in sicurezza la zona ed effettuare i primi rilievi. I militari hanno avviato le indagini per cercare di risalire all'autore del gesto. "E' un fatto di una gravità inaudita a cui va dato il giusto peso - ha detto all'ANSA il sindaco del paese, Franco Tegas - noi non ci facciamo intimidire e continuiamo per la nostra strada, non sarà certo questo gesto a fermarci e a mettere a repentaglio la serenità di questo paese. Tra poco il Municipio sarà di nuovo operativo e lavorerà per la popolazione di Talana, la stragrande maggioranza della quale è gente onesta e laboriosa. Spero che gli inquirenti riescano a risalire agli autori. Purtroppo in Comune non ci sono telecamere", ha concluso il sindaco.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Boroneddu

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...