Razzo in carcere, stop lavoro detenuti

La Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus, proprietaria del capannone del carcere 'Lorusso e Cutugno' di Torino andato a fuoco, probabilmente per il lancio di un razzo di segnalazione nautica, domenica scorsa dopo il presidio degli anarchici, è stata costretta a sospendere i corsi di cucina per i detenuti. A renderlo noto, con un comunicato stampa, è la stessa Fondazione. "L'attacco - si legge - ha provocato un incendio, con conseguente crollo del capannone in cui la Fondazione gestisce i corsi di panificazione, pasticceria e cucina, che coinvolgono 45 persone. Gli spazi e le attrezzature, indispensabili per l'attività didattica, sono andati distrutti. La Casa Circondariale si è detta disponibile ad individuare altri spazi, ma la Fondazione deve dotarsi nuovamente della cucina e di tutti gli strumenti necessari, per un valore di oltre 15.000 euro".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IdeaWebTv
  2. Targatocn.it
  3. Torino Oggi.it
  4. Targatocn.it
  5. Cuneo Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bricherasio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...