Vasto rogo nel Pordenonese, forse causa fuoco d'artificio

Un rogo di vaste dimensioni è divampato ieri sera, alle 23.50, in un bosco che costeggia il tracciato "Venezia delle Nevi", a Budoia nei pressi della Casera Campo sulle montagne del Pordenonese. Sul posto sono intervenute la prima partenza e la squadra dei vigili del fuoco di Maniago, anche con un'autobotte. Le cause dell'incendio, su cui indagano i Carabinieri della stazione di Polcenigo e la Forestale, sono ancora da accertare. Nessuna ipotesi al momento è stata esclusa. La scintilla potrebbe essere stata provocata da una lanterna cinese, lanciata poco prima di Capodanno, o anche da un fuoco d'artificio. Nella notte, in accordo con le squadre forestali e di protezione civile le operazioni di spegnimento sono state interrotte per riprendere questa mattina con l'uso dell'elicottero. Il presidio notturno è stato garantito dalla Forestale. Diversi gli uomini e i mezzi impiegati. E' stato allestito un presidio antincendio con un vascone di caricamento per permettere il rifornimento dell'elicottero.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Brugnera

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...