Rubavano in ville e abitazioni del Nord, arresti

La Polizia di Pordenone ha smantellato una banda dedita a furti in ville e abitazioni nel Nord Italia, composta da 3 cittadini albanesi, su disposizione della Procura di Pordenone. Sono state anche sequestrate armi da fuoco, e riscontrati furti per oltre un milione di euro di refurtiva che sarebbero avvenuti oltre che in Friuli Venezia Giulia anche in Veneto e Lombardia. I 3 arrestati, pluripregiudicati per reati specifici, sarebbero responsabili di 33 furti aggravati in ville e abitazioni, oltre che di altri 70 crimini analoghi commessi dallo scorso periodo prenatalizio, principalmente nelle province di Pordenone e Treviso. Le indagini sono state svolte dalla Squadra Mobile di Pordenone che sta eseguendo, coordinata dallo Sco, le perquisizioni e gli arresti in collaborazione con le Squadre Mobili di Milano e di Treviso. I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa convocata per le 10.30 dal Questore di Pordenone Marco Odorisio. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Pordenone Oggi
  2. Pordenone Oggi
  3. Udine20.it
  4. Oggi Treviso
  5. Belluno Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Budoia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...