Morta nel Tevere,oggi funerali ad Agnone

Tutto il paese di Agnone si è fermato oggi per dare l'ultimo saluto alla 38enne molisana che il 20 dicembre scorso si è suicidata a Roma gettandosi nelle acque del Tevere, probabilmente con le sue figlie, gemelle di appena sei mesi i cui corpi non sono stati ancora ritrovati. Il feretro è arrivato nel paese d'origine accolto da tantissima gente nel piazzale della chiesa Maria Santissima di Costantinopoli dove il vescovo Claudio Palumbo ha celebrato il funerale. Durante l'omelia il prelato ha invocato la fede nella Misericordia e affidato i familiari della donna a Dio. Molti gli amici della trentottenne e del marito che hanno letto messaggi per ricordare la sua breve vita. In segno di lutto il Comune di Agnone ha annullato la 'Ndocciata, tradizionale appuntamento della Vigilia di Natale.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Peligno.it
  2. Histonium
  3. Lanciano News
  4. Lanciano News
  5. MarsicaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bugnara

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...