Burago di Molgora

Resta a Cremona processo Formigoni

Resta a Cremona il processo per corruzione e turbativa d'asta legata a forniture diagnostiche per l'ospedale Maggiore della cittadina lombarda nel quale è imputato anche Roberto Formigoni, l'ex governatore della Lombardia già in carcere a Bollate dove sconta la condanna a 5 anni e 10 mesi per la vicenda Maugeri. Lo ha deciso la Cassazione che ha dichiarato inammissibile la richiesta del Tribunale di Cremona di trasferire, per competenza, gli atti a Milano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie