Più occupazione donne rispetto a uomini

Dal 2008 l'occupazione femminile è cresciuta in Veneto più di quella maschile. In 10 anni, rileva la Cgil, le dipendenti pubbliche e private sono salite di 62.695 unità, (35.865 gli uomini): una differenza che risulta ancor più marcata se si restringe ai soli contratti a tempo indeterminato dove le donne salgono di 48.640 posizioni mentre i maschi calano a -2.700 unità.Ma non c'è stato un miglioramento poiché la condizione lavorativa peggiora per qualità e salario: le donne restano segregate in retribuzioni basse.Il gap retributivo tra uomini e donne è del 35%, frutto di una differenza di 9.186 euro tra i 26.294 euro presi mediamente dagli uomini ed i 17.108 delle donne.Il 47,28% delle donne prende meno di 15000euro annui (900 mese netti) e di queste i due terzi non superano i 10000 euro (667 netti mese).La condizione lavorativa è peggiorata rispetto a 10 anni fa, nonostante l'aumento dell'età delle donne che non ha portato significativi avanzamenti nelle carriere o condizioni lavorative più vantaggiose.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Oggi Treviso
  3. Oggi Treviso
  4. Oggi Treviso
  5. Oggi Treviso

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caerano di San Marco

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...