Mafia: sequestri per 1,5 milioni di euro

Ammonta a circa 1,5 milioni di euro il valore dei beni mobili, immobili e dei conti correnti sequestrati in via d'urgenza dal Tribunale di Potenza su richiesta della Procura, e intestati a familiari o prestanome di un ex carabinieri, al vertice di un clan che opera nel Metapontino. I particolari dell'operazione sono stati illustrati stamani, nel capoluogo lucano, dal Procuratore della Repubblica, Francesco Curcio, dal pm Anna Gloria Piccininni, e dal comandante provinciale di Matera della Guardia di Finanza, il colonnello Domenico Tatulli.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Siritide
  2. OndaNews
  3. Salerno Notizie
  4. OndaNews
  5. il Denaro.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Caggiano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...